Navigazione veloce

Sportello d’Ascolto

SPORTELLO D’ASCOLTO

Che cos’è?

Lo sportello d’ascolto è uno spazio scolastico dove studenti, genitori e docenti possono esprimere le proprie difficoltà e i propri vissuti in assoluta privacy. Si può andare allo sportello per parlare di sé stessi, dei propri dubbi, di problemi o difficoltà. Lo sportello permette all’adolescente di confrontarsi con un adulto su tutto ciò che gli sta a cuore, in un contesto in cui sono garantite l’ assoluta riservatezza e l’assenza di giudizio.

Si accede allo sportello tramite appuntamento e previa autorizzazione dei genitori per gli alunni minorenni. I ragazzi che prenotano un colloquio, al docente referente, ricevono un vademecum con l’appuntamento (che non può coincidere con una verifica scritto o orale).

Il colloquio si svolge generalmente in maniera individuale; tuttavia, si lascia la possibilità di una consultazione in piccolo gruppo laddove la richiesta di consulenza si organizzi in tal senso.

 

Destinatari

Per sua natura, lo sportello di consulenza è rivolto soprattutto agli allievi dell’Istituzione, ma può essere un punto di riferimento anche per insegnanti che vogliano affrontare in quella sede problemi personali od inerenti all’attività scolastica e psicopedagogica. E’ inoltre uno spazio aperto a madri e padri che sentano la necessità di condividere con un esperto il difficile mestiere di genitori.

 

I colloqui

Nell’ambito dei progetti di Educazione alla Salute il nostro Istituto promuove “Lo sportello d’ascolto” curato dalla Dott.ssa Federica D’Adria (psicologa e psicoterapeuta).

Sarà possibile prenotarsi scrivendo il proprio nome o nickname sugli appositi moduli che si trovano nella cartellina al primo piano davanti la segreteria. I colloqui si terranno presso l’aula video al piano terra. Si ricorda che non è possibile utilizzare il servizio in concomitanza di un’ interrogazione o di una verifica programmata, inoltre i ragazzi impossibilitati a rispettare l’appuntamento stabilito sono pregati di cancellarsi per lasciare spazio ad altri compagni. La dott.ssa Conti rilascerà  dopo il colloquio un tagliandino da consegnare al docente dell’ora.

Il progetto prevede anche uno sportello d’ascolto per i genitori in orario pomeridiano. Per i genitori sarà possibile prenotarsi allo sportello d’ascolto inviando un’email al seguente indirizzo: federica.dadria@isisbisuschio.it

Referente del progetto: prof.ssa Niceforo Marina